Avv. Matteo Francavilla - Diritto delle Assicurazioni - Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada

Focus n.2 Ipotesi ex art. 283 comma 1 lett. a) Codice Assicurazioni Private

Veicolo o natante non identificato

Negli ultimi anni il fenomeno “pirata della strada” si è intensificato moltissimo. Allo stesso modo sono aumentati i ricorsi al Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada per l'ipotesi ex art. 283 comma 1 lettera a) D.Lgs. 209/2005 (Codice delle Assicurazioni Private).

Il Fondo opera solo per i danni alla persona. In caso di lesioni gravi, copre anche i danni materiali con franchigia di € 500,00.

Per ottenere il risarcimento del danno occorre provare il “Fatto Storico”. Ovvero l'incidente.

Esistono pochi modi per dimostrare il fatto storico. Ma bisogna conoscerli già prima dell'eventuale incidente con un veicolo non identificato.

Denuncia alle Autorità.
La prima cosa da fare è chiamare i numeri di emergenza (112-113) e chiedere intervento sul luogo dell'incidente, unitamente ad un ambulanza. Descrivere al telefono come si sono svolti i fatti e una descrizione del veicolo (marca, colore e direzione) che si sarebbe allontanato senza prestare assistenza e soccorso, nonché senza lasciare i propri dati identificativi.

Provare l'evento non è semplice.

Ricerca testimoni

Occorre trovare persone che abbiano visto il fatto, seppur non siano riuscite a rilevare la targa dell'auto pirata.
Il testimone nella dichiarazione scritta che rilascerà all'incidentato o alle pubbliche Autorità dovrà con estrema dovizia di particolari descrivere:1) dove si trovava; 2) cosa ha effettivamente visto; 3) cosa ha udito; 4) Descrivere l'auto investitrice; 5) Perchè non è riuscito a rilevare la targa del veicolo investitore.

Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada richiede che la prova del fatto storico sia rigorosa.

Per qualsiasi chiarimento, lasciate pure un commento.



Avv. Matteo Francavilla
Piazzale Ferdinando Martini 1 - 20137 - Milano
cell. +39.328.1031229
mfrancavilla75@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.